I RISULTATI DELLE GIOVANILI

 In SETTORE GIOVANILE FEMMINILE, SETTORE GIOVANILE MASCHILE

UNDER18 FEMMINILE: Ambra Cavallini Pontedera – Lupi Santa Croce 0-3

Giungono, grazie alla vittoria per 0-3, 3 punti e l’aritmetica qualificazione alla fase successiva del campionato di Under 18 per la squadra di Manuele Marchi: il risultato ha permesso alle santacrocesi di aumentare il distacco con le pontederesi dell’Ambra Cavallini, terza forza del girone, a 7 punti, i quali, a due giornate dal termine del campionato, rappresentano un matematico piazzamento almeno al secondo posto, sufficiente per passare. Partita a senso unico quella disputata a Pontedera, come si evince immediatamente dal primo set: le Lupe, implacabili e sciolte, chiudono sul 10-25. Il secondo set è copia del primo fino a metà, poi mister Marchi varia un po’ la formazione, dando la possibilità a tutte le atlete (comprese le più giovani Francesca Fabiani e Aurora Rinaldi, giocatrici militanti nell’Under 16 e convocate per il match) di esprimersi in campo. Cala un po’ la concentrazione, ma la questione viene risolta comunque egregiamente: 16-25. Il terzo parziale si apre come i precedenti e, dopo essersi assicurate un cospicuo vantaggio, si ripete la girandola di cambi vista nel set precedente: forse un pizzico di nervosismo, sicuramente dovuto alla poca coesione di squadra, consente alle avversarie di prolungare leggermente di più il set, ma le Lupe interrompono le ostilità sul 19-25, portando a casa partita e qualificazione. Prossimo impegno tra le mura amiche contro il Dream Volley Pisa mercoledì 12, dove le conciarie affronteranno la formazione precedentemente battuta per 1-3.

UNDER18 FEMMINILE: Lupi Santa Croce Rossa-Polisportiva Casarosa  3 – 1

Quella giocata mercoledì 5 un febbraio è stata una partita  da non dimenticare per una vittoria tanto attesa quanto sofferta.
Primo set 21 / 25 un buon approccio all’inizio vede le Lupe condurre 9 a 2 ma le partite sono piene di sorprese e le ragazze mollano le redini e cedono il passo alle avversarie ribaltando il risultato 15 a 17 e poi perdono il set. Altro set quasi identico al precedente 10 a 2 le santacrocesi stringono i denti e guadagnano la vittoria 25 a 22.  Nel terzo, sicuramente il più combattuto, si lotta punto su punto e questo da carattere alle lupacchiotte che si aggiudicano il set strappando con la forza gli ultimi tre punti consecutivi 26 a 24. La partita si chiude con il quarto set le bianco rosse già cariche della vittoria precedente si lasciano un po’ andare sul 16 a 4 per poi chiudere in bellezza 25 a 15 con l’inserimento sul finale di Montini e Favati.  Prossimo incontro 12/02 un Derby alla palestra Don Vinicio Vivaldi contro le giallo rosse della Folgore.

UNDER12 6×6 FEMMINILE: Lupi-Volley Ponsacco 3-1
Sabato 8/2 le nostre lupacchiotte si sono imposte per 3 a 1 sulla squadra del Ponsacco che, dopo aver perso il 1* set 24-25 con una carambola di errori da una parte e dall’altra, sono riuscite a ribaltare il risultato avendo nella battuta l’arma vincente e metterlo in seria difficoltà la squadra avversaria composta da maschi e femminile con parziali che lasciavano poco al caso 14,18 e 10 con una giusta alternanza di tutte le atlete come da indizione. Il lavoro di coach Mataluna sta avendo i suoi frutti, ed a fine partita tutti in pizzeria per il premio finale.

UNDER13 FEMMINILE: Calci-Lupi 2-1

Anticipo per la u13f a Calci. Partita importante per la classifica del girone E. Le lupacchiotte molto tese all’inizio del match e i primi due set terminano:  25-14 e 25-12). L’inizio del terzo set sembra in fotocopia dei primi due. C’è una reazione: 17-14, 24-22 25-25 e alla fine 27-29 per le nostre bimbe. Hanno fatto parte della partita: Banti, Fall, Poletto, Sabato, Quirici, Bardi, Matranga, Muca e Ulivieri.

SERIE C: Lupi – Vvf Tomei Livorno 0-3
Si interrompe contro i livornesi quarta forza del campionato la striscia positiva di vittorie dei biancorossi, serata amara oltre ogni limite e sconfitta quanto mai ingiusta maturata per episodi e per decisioni arbitrali palesemente errate che hanno pesantemente condizionato il risultato finale scatenando le proteste degli addetti ai lavori e del pubblico. I livornesi vincono meritatamente il primo set in quanto i nostri giocano contratti e nervosi. Il secondo set vede i biancorossi decisi e determinati che tengono testa ai forti livornesi, iniziano i tentennamenti arbitrali che concedono due punti assolutamente dubbi agli ospiti che si portano fino al 24 pari, poi purtroppo complice un nostro errore chiudono a loro favore. Terzo set e nuovamente equilibrio punto a punto con i nostri che giocano una buona pallavolo, continuano le incertezze arbitrali per entrambe le squadre ed il clima diventa teso fino al 24 23 per gli ospiti quando la coppia arbitrale non vede un attacco fuori di mezzo metro del Tomei assegnando il punto e la partita agli ospiti, a niente valgono le proteste del PalaParenti e della squadra, la coppia arbitrale è irremovibile di fronte alla realtà rimanendo ferma su una decisione realmente inspiegabile. Peccato perché i nostri avrebbero meritato ben altro, rimane la buona prestazione contro una squadra di livello.

UNDER18 MASCHILE: Lupi – Vcc Cascinese 3-0
Si chiude con una netta vittoria il girone territoriale ed ora per i ragazzi di Zingoni inizia la fase territoriale, con i quarti, che si spera si possa concludere con la finale del 15 e 22 marzo. Avversario sarà Rosignano giunto quarto nel girone A che ospiterà i biancorossi domenica 16 e sarà a Santa Croce mercoledi 19. Iniziano quindi gli impegni importanti e senza appello, quindi massima concentrazione ed avanti con fiducia e convinzione

I DIVISIONE FEMMINILE: Lupi- Summer Fest Migliarino

Tra tutte le parole che potrebbero essere usate per descrivere la partita di 1ª Divisione femminile che si è giocata sabato 8 Febbraio, ne spicca una che è in grado di riassumere tutto l’evento: indimenticabile. Indimenticabile per le ragazze di Santa Croce, che riescono a imporsi sulla squadra prima in classifica, e, per giunta, senza concederle nemmeno un punto. Il primo set vede partire la formazione santacrocese al meglio delle sue possibilità e, complice una prestazione non esattamente brillante delle avversarie (assai diversa da quella dell’andata), il risultato ne dà conferma: 25/10. Nel secondo parziale, invece, i Lupi concedono più punti – abbandonandosi a errori, talvolta, molto ingenui – e il Migliarino ne approfitta, cancellando il set precedente e agguantando questo con un 21/25. Terzo e quarto set, finiti con lo stesso parziale (25/22), sanciscono la vittoria delle padrone di casa, le quali, dopo aver gestito ottimamente il terzo set, allentano leggermente la presa sul finale del quarto, vinto – come già detto – comunque. Il risultato non reca enormi danni al Summer Fest (dalla loro parte, tre punti di vantaggio sulla seconda e una partita da recuperare), ma favorisce inaspettatamente i Lupi, che adesso sono quinti nel girone e mentalmente consapevoli di aver superato, con successo, uno degli scogli più grandi del loro percorso in 1ª Divisione.

UNDER14 MASCHILE: Lupi-Invicta Volley

Roster formato da: PIERI IACOPO, SERGIANNI GABRIEL, MATRICARDI GIANMARCO, CALLONI DAMIANO, NESTI DUCCIO, CANI GERALDO, ANTRILLI LORENZO, SGHERRI NICCOLO’, BARBAGLI GIACOMO, MOCCIOLELLA FILIPPO, CAMORANI ALESSANDRO, GJONI CRISTIAN, TONI ANDREA
Battuta d’arresto per i ragazzi di coach Folegnani che si sono arresi ai parietá dell’Invicta Volley. Partita a senso unico quella giocata domenica alla Palestra Banti come si può vedere dal risultato finale: 0-3 per gli ospiti. Adesso i nostri ragazzi si devono lasciare alle spalle il match e concentrarsi sulle finali territoriali che si giocheranno domenica 16 febbraio a Casciavola.

III DIVISIONE FEMMINILE: Lupi-Volley Etruschi 3-2

Termina dopo oltre 2 ore di gioco la partita giocata al Palaparenti dalle ragazze santacrocesi. Il risultato poteva essere migliore solo se nel terzo set le locali non avessero avuto un black out totale rimediamo un filotto di 10 punti consecutivi per le ospiti. Ma andiamo in ordine. Primo set equilibratissimo e serviranno i vantaggi per chiuderlo (28-30). 0-1 ospiti. Nel secondo set abbiamo la reazione delle ragazze di Matteo che chiudono velocemente 25-11. Terzo set da dimenticare. In vantaggio 21-14 con una serie infinita di errori da parte nostra le ospiti prima rimontano, superano e poi lo chiudono. 22-25. A questo punto mister Morando scuote le sue ragazze che non tardano a reagire per rimettere in piedi una partita iniziata male. Inizia infatti tutta un’altra storia. Le lupacchiotte chiudono a 8 il 4 set e a 5 il quinto. 2 punti che permettono di essere in testa alla classifica in attesa della prossima partita che si giocherà giovedì 13 febbraio alle 21.15 sempre al Palaparenti contro Cecina.

UNDER13M 3X3
Roster:
– Antrilli Lorenzo,
– Calloni Damiano,
– Mocciolella Filippo,
– Nesti Duccio,
– Toni Andrea.
Seconda domenica di concentramento per i nostri Lupacchiotti in quel di Livorno. Nella prima partita i nostri baldi giovani si trovano a scontrarsi contro i “vicini di casa” della Folgore e riescono ad uscire vincenti da questo “derby” senza troppe difficolta’, lasciando gli avversari a bocca asciutta con un secco 3 – 0. Carichi di entusiasmo affrontano subito il secondo step, che li vede scontrarsi contro la squadra del Dream Volley dove cambia l’avversario ma non il risultato: 3 – 0 per noi e tutti a far la doccia.
Non resta che congratularci con i nostri Lupacchiotti, augurando loro di continuare a giocare sempre con questa grinta ed entusiasmo. Prossima domenica turno di riposo per questo campionato.

UNDER14 FEMMINILE ROSSA

Seconda giornata su tre in calendario quella di domenica 9 febbraio giocata a Livorno in casa del borgo rosso volley che vede le ragazze santacrocesi perdere per 3-1. Possiamo dire che mentre la prima giornata giocata sempre a Livorno contro il Tomei ha visto una gara che al di là del risultato è stata giocata con estrema lucidità in tutti i suoi reparti, con buonissimi fondamentali di difesa e altrettanti nei reparti più avanzati.
Le ragazze hanno così dimostrato che con un po’ di determinazione e una maggiore consapevolezza nei propri mezzi, possono cambiare le sorti di molte partite. Tornando alla gara con il borgo rosso, per alcuni versi non ha seguito la scia della prima giornata sul profilo emotivo. Con qualche minuto di gara in più nelle gambe, cosa indispensabile per tutte le atlete, vedremo sicuramente una squadra ed un’espressione di gioco di un livello superiore.

 

 

Francesco Rossi – Ufficio Stampa

Recent Posts
0

Start typing and press Enter to search