ARIA DI DERBY E DI BIG MATCH PER LA KEMAS LAMIPEL

 In KEMAS LAMIPEL SANTA CROCE

Tutto pronto in casa Kemas Lamipel in vista del big match della terza giornata della serie A2 Credem Banca. Il team santacrocese sta affinando e oliando gli ultimi particolari e domani sarà di scena al PalaEstra di Siena, campo di gioco della temibilissima Emma Villas Aubay. Sono quattro i punti che, inaspettatamente, dividono le due squadre in classifica dopo le prime due giornate di campionato: per la Kemas Lamipel il bottino è stato pieno, mentre i senesi hanno vinto al tie-break la sfida al cardiopalma contro Calci e poi perso 3-1 in quel di Brescia, per un inizio stagione sicuramente non facile vista anche la caratura degli avversari affrontati. Di sicuro però per i “Lupi” quella del PalaEstra non sarà una sfida semplice: i senesi, già affrontati due volte in precampionato (entrambi i test vinti dalla Emma Villas Aubay per 3-1 e per 2-3) possono vantare un organico ampio e dalle molte opzioni, specialmente nel reparto schiacciatori dove Maruotti, Milan e Mariano garantiscono alternative di primissimo livello sia in attacco che in ricezione. Ottimo il libero Marra e importanti per la categoria i due centrali Gitto e Zamagni. Nella diagonale palleggiatore/opposto da segnalare la presenza del talentuosissimo prodotto del vivaio santacrocese Marco Falaschi, già protagonista con i “Lupi” prima delle avventure a Castellana Grotte e in Polonia. Coach Graziosi dispone quindi di nomi importanti e anche di una panchina di primissimo livello, infatti molti addetti ai lavori hanno segnalato Siena come squadra da battere nel campionato di A2. Starà alla Kemas Lamipel vendere cara la pelle e provare ad uscire dal PalaEstra con qualche punto per la classifica: per riuscirci servirà una prova convincente da parte di tutti sia in attacco che in ricezione, sulla falsariga di quanto messo in pratica la scorsa domenica a Mondovì. Padura Diaz, Krauchuk e compagni si sono detti affamati di punti e vittorie in settimana, quindi tutto lascia pensare che si potrà assistere ad un match combattuto e di alto livello: per l’occasione, così come in Piemonte pochi giorni fa, prevista la presenza massiccia di tifosi biancorossi al seguito della squadra. Per chi non potesse partecipare alla trasferta ci sarà la possibilità di seguire il match da casa su YouTube: la società biancorossa darà indicazione a riguardo sui propri canali social prima della partita. Arbitreranno l’incontro i signori Moratti e Noce: appuntamento per domani alle ore 18.00.

Andrea Costanzo – Ufficio stampa

Nella foto di Veronica Gentile la squadra e la Curva che festeggiano!

Recent Posts
0

Start typing and press Enter to search