WEEK-END DI VITTORIE

 In SETTORE GIOVANILE FEMMINILE, SETTORE GIOVANILE MASCHILE

UNDER 18 FEMMINILE: Lupi Santa Croce-Tomei Livorno 3-2

2 punti: è questo il bottino racimolato dall’Under18 di Marchi nella lunga battaglia disputata in casa contro il Tomei Livorno. Incontro che alla fine premia le indomite Lupe, che partono col freno a mano tirato, si riprendono e poi calano di nuovo, per poi tirare fuori il vero carattere che appartiene loro e mostrare le loro vere capacità. L’incontro, particolarmente importante ai fini della classifica, vede una partenza sottotono delle santacrocesi, che riescono a farsi valere solo sul finale del set, dovendo però soccombere alla brillante prestazione della compagine avversaria: 22-25. Il secondo set inizia con tanta voglia di rifarsi, e questa volta sono le livornesi a non riuscire a tenere dietro alle Lupe, che rispondono con un 25-20. Terzo set caratterizzato da un costante botta e risposta da parte di entrambe le squadre fino a metà, quanto il Tomei prende il largo con 6 punti di vantaggio, complice un momentaneo black-out della squadra di casa. Marchi opera così alcuni cambi, che suonano la carica in un tentativo di rimonta, purtroppo interrotto sul 20-22; il parziale termina 22-25, con un forte sapore di amaro in bocca. Ma le Lupe hanno voglia di giocare, di tornare in campo e strappare alle avversarie il controllo del match: il quarto set è interamente targato Santa Croce, e la compagine livornese viene efficacemente arrestata sul punteggio di 25-13, con le Lupe che ritrovano fiducia e carica agonistica, riaprendo tutto al tie-break. Il quarto parziale funge da definitiva iniezione di fiducia per le santacrocesi, che nel quinto set partono subito con forte convinzione: la grinta si trasforma in punti, e già al cambio di campo si intravede un finale favorevole per le ragazze. Il Tomei deve inevitabilmente arrendersi alle energiche giocatrici di Santa Croce con un netto 15-9, piena espressione della voglia di vincere dimostrata dalle ragazze. Nota di merito in questo match al muro santacrocese, particolarmente efficace nell’arco dei 5 parziali. Prossimo, elettrizzante appuntamento alla Palestra di Via Pastore di Casciavola mercoledì prossimo, di primaria importanza per riscattare la sconfitta per 3-2 subita alla prima di campionato.

UNDER16 BIANCA FEMMINILE: Lupi-Sei Rose Rosignano 3-0

Con la partita di venerdì sera le Lupacchiotte della Under 16 Bianca portano a casa una netta vittoria, spazzando via il Sei Rose Rosignano con un netto 3-0. Il primo set parte male per le biancorosse: subiscono da subito una serie di punti senza riuscire a reagire; poi, pazientemente, cominciano a ricucire lo strappo e, punto dopo punto, iniziano la rimonta e sono lì, testa a testa, quando coach Mataluna gioca di prestigio: cambia “momentaneamente” ruolo alle sue, inserisce la doppia palleggiatrice e spariglia le carte! Il set è nostro 26- 24. Inizia così il secondo set: con questa infusione di fiducia le ragazze si portano avanti in vantaggio fin da subito; le rosignanesi sono al momento seconde in classifica ma non riescono a mantenere costanza e le nostre sono concentrate sull’obiettivo: conquistare anche il secondo set, che infatti è nostro 25-23.  Le Lupacchiotte partono a spron battuto e, con un’escalation inarrestabile, lasciano le avversarie a 19!

UNDER13: Ponta Elsa-Lupi 0-3

Inizio con il botto delle lupacchiotte che vincono in trasferta la prima del campionato, anche con un bel gioco. Da subito le giovani prendono il largo (0-5) e mantengono il distacco fino alla fine. Nel secondo set entra Ciampini per Bardi. Dopo un inizio equilibrato fino 12-12, al servizio ci va Ciampini che mette in difficoltà le avversarie :12-19. Fine del set 16-25. Nel terzo set, più equilibrato, entrano anche Quirici, N’diaye e Uliveri: il parziale termina 24-26.

UNDER14 MASCHILE: Tomei-Lupi 3-0

Roster formato da: MATRICARDI GIANMARCO, CALLONI DAMIANO, GJONI CRISTIAN, NESTI DUCCIO, TONI ANDREA, BARBAGLI GIACOMO, PIERI IACOPO, CANI GERALDO, ANTRILLI LORENZO E SGHERRI NICCOLO’, MOCCIOLELLA FILIPPO, CAMORANO ALESSANDRO.
E’ 4/4, Questo il punteggio pieno dei giovani lupacchiotti U14 di Coach Folegnani dopo la quarta di campionato. I nostri ragazzi hanno dominato sul campo del Tomei con un netto 3-0. Si nota la crescita sia tecnica che di carattere di questi giovanissimi che si son fino ad ora dimostrati all’altezza della situazione, riportando, sia in casa che fuori, risultati rotondi.
Domenica turno di riposo dopodiché di nuovo in casa domenica 24.11.19 contro i pari età del Calci.

UNDER16 FEMMINILE ROSSA: Lupi-Borgo Rosso Volley 2-3

Partita al cardiopalma quella disputata domenica mattina alla Palestra Banti di S. Croce contro le livornesi del Borgo rosso Volley tanto da essere dovuti arrivare al quinto set per decretare la vincitrice. Un inizio di gara nel segno della determinazione e ordine in campo ci vede in testa fin dai primi punti, e senza rischiare quasi niente finiamo il primo parziale 25-15 Il Borgo Rosso non ci sta, e la loro reazione si fa subito vedere aggiudicandosi il 2 set. Con un po’ di complicità da parte delle santacrocesi riescono a portarsi a casa anche il terzo parziale Coach Marchi raduna le sue atlete richiamandole all’ordine e a non rendere facile la vita delle avversarie. Con una prestazione eccellente sotto il profilo dei fondamentali tecnici e tattici, punto dopo punto si aggiudicano il quarto parziale 25-22. La lotteria del tie-break purtroppo non ci vede fortunati, e con un calo di concentrazione: usciamo sconfitti 6-15. Un punto importante per il morale seguito da una buona prestazione ci fa ben sperare per il proseguo del campionato.

I DIVISIONE FEMMINIE: Lupi-Torretta Livorno 3-2

Continua la striscia di risultati positivi per la 1ª Divisione femminile, che, considerando anche la prestazione in Under 18, sale a quota tre tie-break vinti. La partenza delle ragazze di Santa Croce è la carta vincente del primo set, in cui uno stacco finale di 6 punti (25/19) fa ben sperare. Forse troppo, visto il 21/25 del secondo set. Le ragazze di Livorno riescono a mantenere un certo distacco sulle santacrocesi in quasi ogni momento del set, riuscendo infine ad aggiudicarselo. Non diversa la storia del terzo parziale, nel quale un punteggio di 20/25 lascia l’amaro in bocca ai Lupi. Ma nel quarto set la musica cambia, e, approfittando di un momentaneo blackout del Torretta, la squadra di casa ribalta il risultato del set precedente: 25/20. Il tie-break è alquanto particolare. Dopo una partenza spenta, culminata in un distacco di ben cinque punti dalle avversarie, la squadra di Manuele Marchi riesce a svegliarsi: eseguito il cambio di campo, si trasforma anche la mentalità delle ragazze, che annullano due vantaggi delle avversarie, per terminare con un incredibile 16-14. Due punti fondamentali per il percorso in 1ª Divisione delle ragazze, alle quali possiamo solo fare i nostri complimenti per essere riuscite a vincere quest’importante partita.

UNDER16 BIANCA: Venturina Terme-Lupi 0-3 

Reduci dalla vittoria di venerdì, le nostre ragazze sono partite per Venturina Terme ben consapevoli delle loro potenzialità.
Le venturinesi partono in quarta al primo set e nonostante portino avanti un gioco non particolarmente tecnico, le nostre faticano a racimolare punti e, come ormai ci insegna la nostra storia recente, devono rincorrere per trovare la giusta carica e aggiudicarsi il primo set 25/23. Parte il secondo parziale più o meno nella stessa maniera, ma adesso le nostre sono più concentrate, e un ritrovato ordine in campo consente alle santacrocesi di vincere anche il secondo parziale 25/21. Al terzo set ormai i motori sono finalmente caldi e in un crescendo continuo, le nostre Lupacchiotte conquistano presto la vittoria finale (25/17)

SERIE C: Lupi Santa Croce-Pallavolo Cascina 0-3

I Lupi incappano in una serata storta e non riescono ad arginare l’esperta Cascina. L’opposto degli ospiti è l’ex lupo Francesco Ciappi classe ’77. La supremazia degli ospiti è netta nei primi due set, poi nel terzo i biancorossi mancano la vittoria del parziale per un niente con cui avrebbero potuto riaprire la partita. Ripartire quindi da quanto di buono visto nel terzo set per affrontare con rinnovata fiducia ed entusiasmo le prossime sfide alla nostra portata

 

Francesco Rossi – Ufficio Stampa

 

Recent Posts
0

Start typing and press Enter to search