UNDER 12 CHIUSURA COL BOTTO: 0-4 A SAN MINIATO.

 In SETTORE GIOVANILE FEMMINILE

UNDER 12: Scuola di Pall. Folgore-Lupi Santa Croce 0-4 (20-25, 19-25, 24-25, 24-25).

Giungono ancora buone notizie dal Settore femminile, l’ultima ce la porta la formazione under 12 di Chiara Cavallini. Le piccole Lupacchiotte infatti, chiudono il campionato col botto andando a vincere per 0-4 a San Miniato il sempre sentito derby con la Folgore, prendendosi così la rivincita della sconfitta subìta al Torneo di Fucecchio che è costata il terzo posto.
In realtà si è trattata sì dell’ultima giornata, ma ci sono ancora da recuperare due partite in trasferta a Peccioli e Migliarino. E comunque è stato un campionato che ha riservato molte soddisfazioni alle Biancorosse. L’ultima appunto, il bel cappotto rifilato alla Folgore.

Diciamo subito che il risultato è eccessivamente penalizzante per le “cuginette” che avrebbero sicuramente meritato di più, ma la fortuna stavolta a voltato loro le spalle. Sfortuna accompagnata a qualche ingenuità di troppo; cosa del tutto normale per ragazzine ai primordi della disciplina.
Le Lupacchiotte hanno comunque affrontato questa partita cariche e convinte di far bene e così è stato.
L’inizio è di quelli al fulmicotone con le ospiti che prendono un bel margine di vantaggio. Poi però si fanno raggiungere e superare dalla Folgore che  prende il largo ma rimane bloccata a 20 subendo la clamorosa rimonta che porta il primo punto in casa biancorossa. In campo: Poletto, Fall, Matranga, Sabato, Banti e Muca.
Stessa formazione nel secondo set; le bimbe mostrano forza e coraggio e con bella sicurezza arrivano a concludere 21-25 raddoppiando il vantaggio. Sostituzione: Quirici per Poletto.
Terzo set con in campo dall’inizio Quirici; le nostre lo affrontano con troppa  leggerezza  e vanno sotto fino a 23-16. Coach Cavallini richiama le Lupacchiotte e ottiene l’effetto desiderato: in  un finale pazzesco le Folgorine si bloccano nuovamente: parziale di 1-9 e vittoria del set.
Quarto ed ultimo. Entra in campo Kurti. Le allieve di Cavallini hanno la vittoria in tasca e giocano in scioltezza, ma l’ avversario orgogliosamente non si arrende e cerca il meritato punto della bandiera. Si va di nuovo sotto fino a 24-19, ma i Lupi  non mollano mai : parziale di 0-6 e quindi 24-25.

Grande vittoria, di un gruppo  che ha denotato notevoli progressi; da evidenziare un bel servizio, un buon attacco e una bella difesa da parte  di  tutte le bimbe.
Il futuro per queste atlete in erba è molto promettente.

Recent Posts
0

Start typing and press Enter to search