SI TORNA A GIOCARE, “LUPI” IN VIAGGIO VERSO MONDOVI’

 In KEMAS LAMIPEL SANTA CROCE

Di nuovo un weekend “normale” per la Kemas Lamipel in viaggio oggi alla volta di Mondovì dove domani, alle ore 18.00 affronterà la Synergy di coach Barbiero. L’appuntamento a porte chiuse del PalaManera segna il ritorno in campo dei “Lupi” bloccati dal coronavirus nelle ultime due giornate di campionato: prima una serie incredibile di tamponi positivi (poi tutti smentiti della controprove fatte a Santa Croce dalla società biancorossa) ha fermato la truppa di Montagnani quando si accingeva a partire per Cantù; sette giorni dopo è stata annullata anche la partita casalinga contro Bergamo per casi di positività tra i lombardi, con i conciari quindi fermi alle prime due vittorie di inizio stagione ottenute a Lagonegro e in casa contro Reggio Emilia. La sosta sicuramente avrà inciso sul ritmo gara della Kemas Lamipel, che però ne ha approfittato per allenarsi con costrutto e determinazione, andando ad oliare e perfezionare i vari meccanismi di gioco. Servirà infatti una prova maiuscola per poter tornare con punti pesanti dalla difficile trasferta piemontese, vista la caratura tecnica del team di Barbiero che può annoverare in rosa anche diversi ex biancorossi come l’opposto Paoletti, il centrale Marra e il libero Pochini. Per onor di cronaca anche Mondovì viene da due turni di riposo causa Covid19, mentre nelle prima due giornate aveva ottenuto un punto, complice la sconfitta al tiebreak in casa contro Castellana Grotte e quella netta sofferta ad Ortona. I turni di stop forzato avranno permesso a Barbiero di far entrare sempre più negli schemi il palleggiatore cubano Macias Leandro che però, come ufficializzato dalla società piemontese, non sarà della partita: l’atleta anzi rientrerà definitivamente in patria per motivi personali. A guidare l’attacco formato dalla coppia di bande Borgogno e Cominetti e dall’opposto Paoletti sarà quindi il palleggiatore Mattia Milano. Al centro in coppia con l’ex biancorosso Marra c’è Festi, mentre da libero agisce Pochini. Una squadra quindi temibile specialmente se acquisisce fiducia ed entusiasmo nel corso del match: Colli, Acquarone, Copelli e soci sono di conseguenza chiamati ad una prova gagliarda, dove decisiva sarà la fase di muro, fondamentale che ben ha funzionato nei “Lupi” di inizio stagione. Arbitreranno l’incontro la coppia Santoro-Pristerà, con il fischio d’inizio in programma per le ore 18.00: anche in questa quinta giornata di campionato di Serie A2 Credem Banca ci sono diversi rinvii, ma per i “Lupi” è arrivato il disco verde. Per i tanti supporters biancorossi appuntamento con la diretta streaming sul cane youtube della Legavolley.

Andrea Costanzo – Ufficio stampa

Recent Posts
0

Start typing and press Enter to search