“LIBERO” DI STUPIRE! DAMIANO CATANIA AI “LUPI”

 In KEMAS LAMIPEL SANTA CROCE

Secondo colpo di mercato per la Kemas Lamipel che si aggiudica le prestazioni del giovanissimo libero classe 2001 Damiano Catania in arrivo dalla BCC Leverano. Giocatore molto giovane ma autore di una ottima stagione in A2, Catania ha suscitato l’interesse di molti club per la sua duttilità e la sua bravura sia in ricezione che in difesa. I “Lupi” si sono mossi con decisione e in poco tempo il matrimonio si è consumato, con Catania che si è detto entusiasta di arrivare in una piazza importante come Santa Croce: “Nell’ultima stagione l’atmosfera che ho respirato nel bellissimo palazzetto santacrocese non l’ho respirata da nessuna parte. La tifoseria è spettacolare e viverla da avversario è stato emozionante: credo siano in grado di trasmettere una grande carica e spinta ai giocatori in campo, cosa che a me personalmente piace moltissimo. Si tratta di una grande possibilità vestire questa maglia e darò tutto me stesso per fare una bella stagione insieme ai miei compagni!”. Cresciuto nelle giovanili della Materdomini Castellana Grotte del presidente Miccolis, Catania ha debuttato giovanissimo a 16 anni in B2, disputando anche un campionato di A2 come libero di difesa con la casacca dello storico club pugliese. Per lui anche un bel percorso con la under 17 italiana con la quale vince in Turchia il titolo europeo e il riconoscimento di miglior libero della competizione. Poi il passaggio in prestito al Leverano e adesso l’approdo alla Kemas Lamipel, fortemente voluto dallo staff tecnico biancorosso. Prima però Catania sarà protagonista in maglia Materdomini delle Final Eight della Del Monte Junior League (23-25 maggio proprio a Castellana Grotte), massima manifestazione giovanile organizzata dalla Lega Volley per gli under 18. Per una incredibile coincidenza nella prima gara Catania battaglierà proprio con la sua futura squadra cioè i “Lupi” targati Kemas Lamipel. Nel frattempo la società biancorossa continua febbrilmente a lavorare sul mercato per allestire la migliore formazione possibile: con Catania e Padura Diaz si può però affermare tranquillamente che il mercato è iniziato con il botto.

Andrea Costanzo – Ufficio stampa

Nella foto una bella difesa in tuffo di Catania con la maglia della Nazionale italiana

 

Recent Posts
0

Start typing and press Enter to search