LA SERIE C CEDE CON ONORE. AFFONDA LA 1°DIVISIONE.

 In SETTORE GIOVANILE FEMMINILE

Doppia sconfitta per le nostre due formazioni di Serie che cedono l’intera posta in palio al cospetto di formazioni di alta classifica.

SERIE C. Le ragazze di coach Pucci escono a testa alta dalla palestra calcesana dopo aver disputato un incontro di buon livello ed aver tenuto testa al più quotato e motivato Calci per buona parte della contesa. 3-1 il risultato finale per le ragazze di coach Puccini che dopo aver chiuso il primo set a proprio favore, subiscono il ritorno delle Biancorosse che riescono ad impattare il match. Calci allora fa valere la propria caratura che la rende squadra da categoria superiore, si porta sul 2-1 con un magistrale terzo set e poi chiude, non senza fatica, per il 3-1 finale.
Diverse erano le motivazioni, con la pressione tutta dalla parte di Calci che è comunque nei play off, ma che cerca la miglior posizione possibile; ed in questo senso il successo sui Lupi permette alla squadra di casa di portarsi al terzo posto, scavalcando un Buggiano in flessione e alla terza sconfitta consecutiva. Per i Lupi invece la serenità di chi ha centrato in anticipo l’obbiettivo salvezza e la possibilità di esprimersi al meglio (come per buona parte dell’incontro della Valgraziosa) senza assilli di classifica. Sabato prossimo penultima giornata e congedo dal pubblico amico con le Lupe che potranno chiudere in bellezza gli incontri casalinghi contro il fanalino di coda Discobolo.

Entomox Peimar Calci-U21 Lupi Santa Croce 3-1 (25-16, 22-25, 25-15, 25-22).
Lupi: Bernardeschi, Bertelli, Caturegli, Chisari, Fiorentini, Giacomelli, Giovannelli, Goretti, Menichetti, Piampiani (L1), Sabatini (L2), Zonta.
All. G. Pucci. Dir.acc. M. Piozzi.

1°DIVISIONE. Pronostico rispettato e netto successo della capolista Pallavolo Cascina, che mantiene la leadership a due turni dal termine rintuzzando l’assalto del Grosseto anch’esso vittorioso ma dietro di un solo punto.
L’incontro è stato a senso unico; Cascina, volitiva e concentrata poichè sente profumo di impresa, non concede spazio alle Lupe che vengono surclassate e travolte dalla forza d’urto della squadra di casa, dominatrice in attacco e molto attenta in difesa. C’è da dire che per le ragazze di Lazzerini il compito è stato reso più facile dalla squadra di Santa Croce scesa in campo non con la migliore formazione con Bachi, Bracci e Coltelli reduci dalla gita scolastica e mai allenatesi in settimana e quindi partite come riserve, Sartori debilitata dall’influenza e Barbagli impiegata inizialmente nell’inedito ruolo di opposto. La poca concentrazione e la rassegnazione poi, hanno fatto il resto. Unica nota positiva dell’incontro, la prestazione del libero Daniele rientrata in campo dopo un lunghissimo stop e apparsa vogliosa e determinata.
Le Biancorosse in settimana recuperano l’incontro col Capannoli, poi gli ultimi due turni dopodiché i play out. Lì ci vorrà una squadra ben diversa per sperare di salvare la categoria.

Pallavolo Cascina-Lupi Santa Croce 3-0 (25-11, 25-8, 25-12).
Lupi: Bachi, Barbagli, Bracci, Branzi (L2), Campigli, Cavallini, Coltelli, Daniele (L1), Mali, Masoni, Menichetti, Sartori, Talini.
All. N. Giannoni. Dir.acc. O. Lelli.

 

Recent Posts
0

Start typing and press Enter to search