I RISULTATI DEL SETTORE FEMMINILE

 In SETTORE GIOVANILE FEMMINILE

UNDER19 FEMMINILE: LUPI – MIGLIARINO VOLLEY 0-3

Manca qualcosa alle ragazze dell’Under 19 di Manuele Marchi e Giuseppe Mataluna, che per tre volte non riescono a strappare il set alle avversarie per pochi punti. La partita, iniziata in ritardo a causa di problemi all’impianto elettrico che ha costretto le due squadre a cambiare palestra, si è conclusa dopo tre combattuti parziali a favore delle ospiti.

Il primo set ha visto la squadra di casa partire non particolarmente sciolta, portando a un divario di 8 punti (10-18), al quale però le Lupe sono riuscite a mettere una pezza, in modo da giocarsi il finale con poco distacco: purtroppo gli sforzi non danno i loro frutti e il set termina 22-25.

Nel secondo parziale le padrone di casa ripartono con più convinzione, conducendo – anche se con poco vantaggio – fino al 18-16, dove una serie di errori consecutivi demoralizza le Lupe, e così le avversarie si portano sul set point. Nonostante la buona serie di battute incisive il set si chiude con un 23-25 che non rende merito all’impegno delle giovani biancorosse.

Il terzo set vede la squadra ospite condurre fin da subito il gioco, con le lupe sempre a breve distanza ma non abbastanza aggressive da ribaltare il parziale: con un 22-25 cala il sipario sull’incontro.

Come già detto, il risultato non rende merito alla squadra, la quale, alla prima partita di campionato, ha schierato varie giocatrici più piccole (una sola atleta del 2002, le altre tutte 2003 e 2004) e si è ritrovata di fronte un’ottima avversaria, che ha invece dimostrato le proprie capacità in una buona partita, ma possiamo stare certi che, giocando più partite insieme, il gruppo riuscirà ad amalgamarsi al meglio e a mostrare tutto il proprio potenziale!

UNDER15 FEMMINILE: CAPANNOLI – LUPI 3-1

Quarta partita di campionato. Scendono in campo le lupacchiotte di coach Marchi contro le pari età di San Bartolomeo Capannoli. Roster formato da Fall, Muca, Volpi, Quirici, Gjoka, Tedeschi, Poletto, Bardi, Banti, Cipollini, Sabato e libero Matranga. Inizio primo set equilibrato con i padroni di casa che dopo aver preso le misure riescono ad allungare e chiudere il set a loro favore 25-19. Il secondo set sembra la fotocopia del primo, qui però le lupacchiotte sono più concentrate e attente portando a casa il set 24-26. Riparte con la stessa formazione la squadra di coach Marchi, ma sono le atlete di casa a prendere il largo, nonostante diversi cambi fatti, chiudendo 25-12. Nel quarto la reazione delle nostre arriva troppo tardi: da 20-5 a 20-13, perdendo il set 25-19, quindi la partita per 3-1.

Recent Posts
0

Start typing and press Enter to search