CONFERMA PER IL CAPITANO LEONARDO COLLI

 In KEMAS LAMIPEL SANTA CROCE

Per Leonardo Colli, capitano e bandiera della Kemas Lamipel, parlano i numeri. Otto le stagioni con la maglia biancorossa addosso, senza mai tradire. La prima, con i Lupi in B1, nel 2014-15. L’ultima, questa appena conclusa: forse la migliore, dal punto di vista del risultato di squadra e del riscontro personale. In tutto questo tempo, i punti nel campionato di serie A2, a fronte di 162 partite, sono stati 1387, di cui 156 in battuta. Un capitano che è punto di riferimento in campo e fuori, oltre ad essere uno dei migliori “S2” del torneo: preciso in ricezione, sempre presente se chiamato in attacco, incisivo al servizio. La notizia della conferma era nell’aria ma la tifoseria ha comunque vissuto l’attesa con una certa trepidazione. Nato a Pontedera il 15 Marzo del 1996, si appresta a vivere il nono anno al Pala Parenti.
Le sue parole:
“Sono molto felice di questa riconferma e ringrazio i dirigenti per aver riposto ancora una volta fiducia in me per il nono anno consecutivo. Per questa nuova stagione mi sento carico e motivato e sicuramente la mia volontà è quella di impegnarmi al massimo per cercare di raggiungere obiettivi sempre più importanti, sia a livello individuale che a livello di squadra”.
“La squadra è quasi completamente nuova e sicuramente dovremo essere bravi a creare un clima di lavoro sereno ma produttivo. Dovremo conoscerci e individuare i nostri punti di forza e di debolezza: i primi naturalmente per sfruttarli al massimo e i secondi per lavoraci su e possibilmente eliminarli o comunque limitarli”.
“In questo sono sicuro che una grandissima mano ce la potrà dare il nuovo coach Mastrangelo: in tutti questi anni sono molte le volte in cui l’ho trovato dall’altra parte della rete e mi è sempre sembrato un allenatore molto preparato, astuto, combattivo e carismatico, in grado di dare la giusta carica ai giocatori e spronare tutti quanti a tirare fuori il meglio di sé per metterlo a disposizione della squadra. Sicuramente a conferma di questo mio pensiero ci sono i numeri,e i trofei vinti l’anno scorso; quest’anno avremo la fortuna di averlo dalla nostra parte. Parlando del mercato sostenuto dalla società credo che sia di livello: conosco (pallavolisticamente parlando) tutti i nuovi arrivati e trovo che tutti quanti siano giocatori di qualità e di livello per la categoria”.
“In conclusione, quindi, credo che ci siano tutti gli ingredienti giusti per fare bene e regalare emozioni ai nostri tifosi. Non vedo l’ora di iniziare, come già detto sono molto carico e motivato. Mando un grande abbraccio a tutti i sostenitori dei Lupi e non vedo l’ora di rivedere tutti quanti al Pala Parenti a fare il tifo per noi!! Forza Lupi!
IL CURRICULUM
2021-22, A2 Kemas Lamipel Santa Croce
2020-2021, A2 Kemas Lamipel Santa Croce
2019-2020, A2 Kemas Lamipel Santa Croce
2018-2019, A2 Kemas Lamipel Santa Croce
2017-2018, A2 Kemas Lamipel Santa Croce
2016-2017, A2 Kemas Lamipel Santa Croce
2015-2016, A2 Kemas Lupi Santa Croce
2014-2015, B1 Gruppo Biokimica Lupi
2013-2014, C Valdera Volley

 

Davide Ribechini – Ufficio Stampa Kemas Lamipel S. Croce

Recent Posts
0

Start typing and press Enter to search