ALTRA TRASFERTA VITTORIOSA, DA CANTÚ SI TORNA CON 3 PUNTI

 In KEMAS LAMIPEL SANTA CROCE

Dopo la vittoria nel derby, maturata contro Siena, la Kemas Lamipel torna da Cantù con il bottino pieno. Il team di Cezar Douglas mette sul piatto una prestazione corale convincente, senza colpi di scena. Il primo set inizia con un equilibrio che viene già spezzato sull’8-6 in favore degli ospiti. I santacrocesi arrivano a quota 16, lasciando Cantù a 11 punti, scavando un solco incolmabile. Il finale di set è tutto di marca biancorossa il 25-16 finale. Nel secondo parziale Walla e compagni scendono sul mondoflex senza timore e si portano sull’8-1 senza troppi problemi. Il brasiliano mette per terra ben novi palloni ben palleggiati da Acquarone. La Kemas Lamipel rispetta il proprio ruolino di marcia portandosi sul 21-14, non dando mai possibilità agli uomini di Matteo Battocchio di rientrare e chiudendo 25-18 il set. Forti della performance sprigionata nei primi due parziali, i Lupi disputano l’ultimo set con coraggio e determinazione. Cantù nella prima parte si porta in vantaggio, riuscendo a issarsi sull’8-5. Dopo di che sale in cattedra Roberto Festi che con i suoi sei punti sigla il sorpasso e il break che porta i santacrocesi vicini alla metà. Dopo aver messo la freccia i toscani si portano, prima sul 21-16, per poi chiudere 25-19. Tre punti fondamentali, frutto del lavoro super meticoloso, post stop forzato causa Covid.

 

Francesco Rossi – Ufficio Stampa

Recent Posts
0

Start typing and press Enter to search