CHIARA CAVALLINI:”NON C’E’ COSA PIU’ BELLA CHE TRASMETTERE LA PROPRIA PASSIONE A QUALCUN ALTRO”

 In KEMAS LAMIPEL SANTA CROCE, SETTORE GIOVANILE FEMMINILE, SETTORE GIOVANILE MASCHILE

In questo momento di Fase 2, a parlare è Chiara Cavallini, Allenatrice del MiniVolley e dell’Under12 Femminile. Questa si spinge sugli argomenti riguardanti la situazione.

Le dichiarazioni dell’allenatrice sul MiniVolley:“Il momento che stiamo affrontando non è facile per nessuno, a maggior ragione per i giovanissimi lupacchiotti, abituati a sfogarsi in palestra liberi di imparare ma soprattutto di esprimersi al meglio. Quest’anno siamo arrivati a un gruppo di 20 ragazzi con il MiniVolley, sempre presenti e vogliosi di imparare e come società avevamo molti progetti per loro che sicuramente cercheremo di mettere in atto prossimo anno. Tutt’ora vengono sempre spronati con nuove sfide e giochi per tenerli impegnati come se fossero in palestra, posso capire che non sia lo stesso visto che la palestra per molti è quel luogo dove lasciare i problemi e le preoccupazioni fuori e divertirsi con gli amici ma sono sicura che per loro la gioia di prende in mano il pallone e palleggiare non è cambiata. La pallavolo insegna che, come ogni sport di squadra, ci si aiuta a ci si rialza insieme. Una volta che torneranno in palestra sarà emozionante vederli correre ancora per accaparrarsi i palloni nuovi che piacciono a tutti”.

Sull’Under12 Femminile:“Sono bimbe che, pure vendendole per solo un allenamento alla settimana, mi danno tantissimo. Sono tutte bambine con davvero tanta passione per la pallavolo. Quando esci dopo un loro allenamento, hai sì mal di gola per aver ripetuto 25 volte un esercizio, ma felice perché sai che quel esercizio, se non gli è riuscito in palestra, ci riproveranno a casa e quando tornerai ti diranno:“Ci ho provato tutta la settimana e ora mi riesce”. Non c’è cosa più bella che trasmettere la propria passione a qualcun altro che la porterà avanti”.

 

Francesco Rossi – Ufficio Stampa

Recent Posts
0

Start typing and press Enter to search