L’AD DELLA LEGA PALLAVOLO SERIE A MASSIMO RIGHI: “ECCO I PIANI A E B”

 In KEMAS LAMIPEL SANTA CROCE

Anche se occupati con la Final Four della Coppa Italia,  i vertici della Lega, si sono ritrovati per discutere soluzioni al proseguimento della stagione.

Massimo Righi: “Abbiamo un piano B e un piano Cgià ipotizzati. Il piano B è quello più semplice: chiedere la possibilità di giocare le gare a porte chiuse nei prossimi giorni. Siamo consapevoli che la cosa deve passare da una richiesta al ministero che ha trovato nello sport un problema di aggregazione e di attività sociale. Lo sport è una parte, ma non l’unica attività sociale: si ferma tutto il Paese. Questo, con l’obiettivo della sicurezza generale, vorremmo tentare. Sennò c’è già un piano C che prevederebbe una riduzione dei play off, ma è da vedere quanto durerà questa interruzione, in quali termini ci sarà. Siamo abituati ad affrontare qualsiasi battaglia sportiva e non ci spaventa nemmeno questa situazione. Vogliamo tranquillizzare tutti, lo sport è bello ed è portatore di valori. Anche in un momento così difficile può dare il suo contributo di divertimento e di tranquillità per tutti”.

 

Francesco Rossi – Ufficio Stampa26

Recent Posts
0

Start typing and press Enter to search